Vi avevo già detto di essere stato in Ortholabsport a Milano per sottopormi all’esame Running Lab. Si tratta di un test di valutazione biomeccanica-posturale dedicato ai runners e a tutti gli amanti della corsa in generale. Oggi vi spiego come funziona!

Innanzitutto ho incontrato il dott. Lorenzo Boldrini, medico dello Sport e specialista della riabilitazione. Il dottor Boldrini è anche un operatore certificato Running Clinic, autorevole e diffuso network di cliniche internazionali specializzate nel running con sede in Canada. Durante la visita, ho avuto modo di vedere il dottore eseguire dei test che rilevano l’eventuale presenza di difetti di postura o di disallineamenti in grado di pregiudicare pericolosamente la meccanica del passo e quella della corsa.

Oltre il 50% dei runners, infatti, sviluppa ogni anno a cadenza regolare qualche tipo di problema o disturbo. Proprio per questo motivo, il test Running Lab aiuta a conoscere e permette di correggere le cause di tali ostacoli. Previene dunque gli infortuni, migliora di conseguenza le performance e corregge in maniera efficace la tecnica di corsa. Infine, aiuta anche ad individuare la calzatura più idonea possibile e a valutare la possibilità o la necessità di dotarsi di un plantare personalizzato e specifico per la corsa.